I bruchi termineranno la metamorfosi in tempo?

Sono giunti, stremati, al punto più a Ovest del continente: Capo Da roca, in Portogallo e sono ripartiti a dita incrociate verso l’arrivo!

Un viaggio così lungo e intenso andrebbe fatto in almeno un paio di mesi, anche per godersi i numerosi Punti di Interesse che ci sono in tutto il territorio attraversato. Ma il tempo necessario per la metamorfosi è di 20 giorni e quindi bisogna macinare chilometri, muoversi. È un’impresa non una vacanza e questa corsa ci serve per sottolineare il fatto che dobbiamo essere altrettanto veloci nel darci da fare. La natura non aspetta e noi abbiamo fatto già abbastanza danni a questo meraviglioso ma delicato pianeta. Dobbiamo cominciare ad avere un occhio più attento all’ecologia.

La pandemia è stata una triste parentesi, rinasciamo ora, meglio di prima, da bruchi diventiamo farfalle! Questa è la metafora dell’European Extreme Camper Adventure. Ma riusciranno i nostri tre bruchini a diventare farfalle in tempo?


Eravamo preoccupati qual che giorno fa perché non erano ancora state formate le crisalidi ma il processo è avvenuto durante la notte l’altro ieri. Ora restano pochi giorni per lo sfarfallamento e che tensione perché ciò possa avvenire in tempo.

 

Il punto più a occidente del continente Eurasiatico

Perchè gli inviati di Tototravel potessero raggiungere l’estremo Ovest del nostro continente è stato necessario raggiungere la costa atlantica del Portogallo e visitare Cabo da Roca. Si tratta di un capo situato a 140 metri sul livello del mare, appartenente al territorio del Comune di Sintra (un luogo ‘’magico” definito da Hans Christian Andersen “il posto più bello del Portogallo), nel distretto di Lisbona.

Salvatore e i tre bruchini, ormai crisalidi, si sono trovati davanti ad un monumento in pietra che celebra la particolarità del luogo situato a 9° 30' di longitudine ovest, e dove è riportata la frase del poeta Luís Vaz de CamõesAqui... Onde a terra se acaba e o mar começa....” (Qui... dove la terra finisce e il mare comincia).

Cabo da Roca è immerso nel Parco Naturale di Sintra-Cascais, dove si trova una grande varietà di specie animali: cormorani, falchi pellegrini, rapaci notturni, gabbiani, pipistrelli, volpi, vipere e lucertole.

I nostri hanno anche fatto tappa a Nazarè, uno dei luoghi più suggestivi del Portogallo perchè spesso interessata da onde giganti, tanto che qui è stata cavalcata l’onda presumibilemnte più alta del mondo: 35 metri!


Come riferimento per il portogallo i nostri hanno scelto i Camping Orbitur, collocati in punti strategici e gestiti in maniera esemplare, hanno garantito il ristoro necessario, in particolare a questo punto del percorso dove la stanchezza inizia a farsi sentire.

 

In bocca al … “bruco”!

Intanto mancano pochi giorni all’arrivo e il rischio che le pupe non “sfarfallino” (come si dice in gergo) in tempo è elevato. Noi speriamo che le temperature miti della penisola iberica possano influire positivamente e che tutto vada per il meglio.

L’appuntamento adesso con il Malibu I 430 LE e il suo particolare equipaggio è nel punto più a Sud d’Europa, Punta de Tarifa, in Spagna.

 

I partner dell’avventura

  • Malibu Reisemobile, marchio di riferimento nella classe superiore grazie ai suoi veicoli dal valore aggiunto;
  • it, il principale sito italiano dedicato al mondo del camper;
  • Smart Bugs, azienda agricola che produce kit didattici, come quelli dei bruchi protagonisti dell'avventura;
  • ACTI Italia, la principale federazione di camperisti in Italia, attiva dal 1940;
  • it - di Giorico Assicurazioni - l'innovativa agenzia virtuale Vittoria Assicurazioni per una polizza unica dedicata ai camperisti e concepita per le loro specifiche esigenze, personali e familiari;
  • Oru Kayak, le canoe e i kayak più innovativi e portatili al mondo, pieghevoli, leggeri e compatti, senza compromessi sulle prestazioni;
  • Makè, meccanica di alta precisione e tecnologia unica ed originale che permette di gustarsi un ottimo espresso Italiano ovunque;
  • Camper Infinity, l’APP che risolve i problemi, tutto ciò che serve per il viaggio del camperista e del campeggiatore;
  • Leading Campings, uno dei gruppi più prestigiosi, innovativi ed ecologici nell’ambito del campeggio europeo;
  • Obitur, un punto di riferimento per il campeggio in Portogallo, con oltre 20 campeggi dal nord al sud del paese;
  • Enough With This Sh*t, produttore del deodorante più forte ed ecologico per serbatoi acque nere;
  • Love The Hair, rivenditore online di prodotti di bellezza;
  • Camper Magazine, il primo e più importante programma televisivo italiano dedicato al turismo in movimento;
  • ACS, Automobile Club Svizzero;
  • Associazione Camperisti Svizzera Italiana, associazione di categoria per il territorio di lingua italiana in Svizzera;
  • Gruppo Lumi, che si occupa di editoria, comunicazione, eventi, pubblicità;
  • Civetta Movie, una casa di produzione e sviluppo di progetti cinematografici e format televisivi.
  • ISORADIO, Camper Press, e Turismo Itinerante media che hanno condiviso il messaggio nei rispettivi canali.

 

 

Informazioni di contatto:

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Phone and WhatsApp:  +39.330.577182

Website:  www.tototravel.it