News: COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

26/03/2021
COMUNICATO STAMPA
Le Associazioni Nazionali di Settore proseguono nel loro lavoro di sensibilizzazione del turismo itinerante
La richiesta inviata al Presidente Draghi era stata inviata a fine gennaio al precedente Governo, pochi giorni prima che l’esecutivo venisse sciolto a causa delle dimissioni del Presidente Conte, e per questo motivo è facile pensare che la richiesta fosse da ripetere.
Ecco che le Associazioni Nazionali hanno ritenuto di ribadire la richiesta di libera circolazione delle autocaravan e delle caravan anche al nuovo Presidente incaricato, che fino ad ora è sembrato molto attento alle richieste provenienti dai rappresentanti delle varie organizzazioni.
Bisogna far comprendere a tutti, si legge nella lettera, “perché chiediamo che le autocaravan e le caravan possano circolare liberamente in tutte le regioni, indipendentemente dal colore attribuite alle stesse, in deroga ai Dpcm emanati dal Governo”.
Nel rispetto delle indicazioni “anti covid”, l’obiettivo è quello di permettere ai cosiddetti turisti itineranti di contribuire fattivamente alla ripresa dell’economia e aiutare le strutture ricettive che si trovano ad essere aperte quando, paradossalmente, nessuno dei loro clienti può circolare, sia pure solo per raggiungerle.