News: Europa Rally 2018. Comunicato stampa

25/05/2018
Europa Rally 2018. Comunicato stampa Il 21 maggio 2018, è terminato il 57° Europa Rally 2018, organizzato dalla Federazione Nazionale A.C.T.Italia, presso il Park Albatros in San Vincenzo (LI), con una cerimonia, che ha coinvolto circa 600 persone, provenienti da ben 17 Paesi Europei.
A conclusione dell’evento il Presidente dell’Europa Rally, Kees SPLINT, a nome dell’intero Comitato, ha dichiarato: “Un grande e caloroso ringraziamento ai nostri amici italiani per l’organizzazione di questo amichevole incontro. Siete stati in grado di farci visitare le bellezze della natura e la cultura della Regione Toscana ed abbiamo apprezzato l’atmosfera e l’ospitalità dei nostri amici campeggiatori italiani. Miei cari organizzatori dell’ACTItalia, grazie ancora per tutto e per il vostro sforzo per cercare di soddisfare una massa di campeggiatori così diversi.”
La storica bandiera del Rally Europa, issata il 17 maggio sotto le note dell’Ode alla Gioia di Beethoven, è stata ammainata mentre i presenti si sono uniti dondolando a mani incrociate, seguendo l’atmosfera emozionante e coinvolgente del “Valzer delle candele” di R. Burms.
Sono 280 gli equipaggi che hanno raggiunto la meta, accolti dall’organizzazione del campeggio con straordinaria professionalità e dallo Staff di ACTItalia, che si è prodigato per accogliere gli ospiti alla maniera dei “campeggiatori turistici”, in un clima di fraterna amicizia e di grande complicità tra gente, che condivide lo stesso modo di fare turismo.
Il programma è stato incalzante e ricco di attività, che si sono svolte nel padiglione centrale, allestito presso la “Laguna”, adeguatamente addobbato ed attrezzato per accogliere le cerimonie, con personalità politiche, sponsors, eventi folcloristici, musicali, concerti, balli, etc.
Per facilitare la conoscenza del territorio Toscano sono state organizzate escursioni in pullmann e guide, rispettivamente a Bolgheri, fabbrica Laika, Volterra, Pisa-Lucca, Populonia - Baratti ed ognuna di queste è stata concepita, per favorire la conoscenza delle eccellenze storiche e culturali, presenti sul territorio toscano.
Il richiamo di ACTItalia, rivolto ai Campeggiatori Europei di raggiungerci a San Vincenzo non è rimasto inascoltato e la nostra Federazione ha ricambiato adeguatamente l’ospitalità.
Per aver creduto nella manifestazione, si ringraziano gli sponsors: Adam Fresh – APC Associazione Produttori Camper - Carinzia Ufficio Turistico – Camper Life – Camper Point - D’Orazio Turismo Itinerante Viaggiare l’Italia – Eurocamp – Extreme plus - Io viaggio in camper - Monte dell'Olmo area sosta camper Corridonia - Park Albatros – Plein Air - Thetford - Divella. I patrocini alla manifestazione sono stati concessi da Regione Toscana e Comune di San Vincenzo.
La banda della città di San Vincenzo ha aperto il corteo delle nazioni, dove ogni Paese partecipante ha dato il meglio di sé, esibendo i rispettivi costumi tradizionali, i propri colori, le proprie bandiere, i propri canti. Un tocco di grande suggestione e curiosità da parte di chi ha avuto il privilegio di assistere al corteo.
Potevano partecipare all’evento tutti i possessori della “Camping Card International – CCI”. I Club affiliati ad ACTItalia, che sono intervenuti alla manifestazione sono: Il Camper Club Sila, il C.C. Italia, il Camper Solidale Mantova, ACNE Taranto, RIVARS, C.C. Universo, C.C. Corridonia, Toscana C.C., C.C.Orsa Maggiore, C.C. Italiano, Magna Graecia - Catanzaro, C.C. Maranello, C.C. Livorno. Un grazie speciale va rivolto al Sindaco Massimo BANDINI, al Direttore del Park Albatros Stefano LAMPATI ed al nostro Presidente Onorario Camillo MUSSO, che hanno avuto la cortesia di presenziare e portare un saluto alla manifestazione. Un momento di commozione ha aleggiato quando MUSSO, come membro italiano del Comitato “Rally Europa” ha salutato i campeggiatori turistici europei
ed ha annunciato il compimento dei suoi 91 anni.
Un’apposita giuria ha giudicato meritevoli di essere premiati i caratteristici costumi indossati dalla numerosa delegazione Slovacca.
Anche se la Germania è stata presente con 57 equipaggi, la coppa del Presidente è stata assegnata alla Polonia, per i suoi 32 equipaggi giunti da più lontano. E’ stato premiato anche il più anziano tra tutti, il francese Jean Pierre LAMBOLEZ (1929). Anche i più giovani sono stati premiati: il polacco Wictor di 7 anni, lo Slovacco Oliver di 8 anni, il polacco Bartosz di 8 anni e l’italiana Naike Marcelletti di 9 anni.
Una targa ACTItalia è stata assegnata al “Calabria Camper Club Sila”, come gruppo italiano più numeroso e caratteristico. Altra targa è stata consegnata a Nicoletta ZAGLI, per condividerla con Stefano LAMPATI e Diletta SANTONI del Gruppo “Human Company” di cui fa parte il Park Albatros, per la puntuale collaborazione, messa in campo da due anni, al fine di raggiungere i risultati attesi.
Un grazie particolare va rivolto al nostro Staff, che si è prodigato con grande entusiasmo e senso di spiccata ospitalità:
a Guido CHIARI per lo straordinario impegno profuso come Consigliere ACTItalia della Toscana, regione dove si è svolto l’evento e naturalmente sua moglie Ada; a Giuseppe e Daniela MATTIELLO; a Severino SANTIAPICHI; a Naike, Ilona e Daniele MARCELLETTI; a Romana e Domenico PATRICIELLO; a Lilia e Pasquale BASILISCO; a Isa e Luigi POZZI; a Wolfgang e Magda HELLMANN; a Massy ed Umberto DE MARCO; a Luca BIANCHINI; a Francesca e Ugo ONGARI, a Luigi PIGNATELLI, a Carmela e Giovanni BALLETTA e naturalmente, a mia moglie Tania, alla quale va tutto il mio più profondo riconoscimento, per avermi sostenuto nelle mille incombenze precedenti, in itinere e seguenti al rally.
Va, infine sottolineato l’impegno degli interpreti Lilia BASILISCO (Francese e Inglese), Wolf HELLMANN (Tedesco), Umberto DE MARCO (Inglese), Luca BIANCHINI (Inglese, lingue orientali e Russo) nonché di Vito SAPONE, come fotoreporter ufficiale di ACTItalia.
Il prossimo 58° Europa Rally si svolgerà sull’Isola di Losinj – Croazia dal 6 al 10 giugno 2019, mentre per quello del 2020 si è candidata la Polonia, per rivivere nuove emozioni tra Campeggiatori turistici di tutta Europa.
Grazie per l’attenzione!
Il Presidente
Pasquale Zaffina