News: -- Comunicato Stampa --

04/10/2015
STATI GENERALI DEL TURISMO SOSTENIBILE Presso il Museo ferroviario di Pietrarsa–Portici, il Ministro per il Turismo ed i Beni Culturali Dario Franceschini ha promosso gli “Stati Generali del turismo sostenibile”, come momento partecipato per avviare una riflessione programmatica e strategica di sviluppo turistico sostenibile. Una platea di circa 200 persone, tutte professioniste del settore turistico, ha assistito a porte chiuse ai saluti del Ministro Dario Franceschini e di Mauro Moretti, presidente della Fondazione Ferrovie dello Stato. Mauro Politi di ISTAT, Mara Manente di CISET e Simonetta Zappa della Banca d’Italia hanno presentato i “Flussi e dinamica del Turismo Italiano nel 2015. Primi risultati”. Le seguenti sei sessioni sono state presentate da esperti accademici dall’1 al 3 ottobre 2015: “I BENI CULTURALI COME FATTORE DI SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TURISMO”, sessione trattata dal Prof. Stefano Consiglio dell’Università di Napoli e dal Prof. Fabio Pollice dell’Università del Salento. “SOSTENIBILITA’ DELLE DESTINAZIONI”, sessione trattata da Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera Basilicata 2019; “NEW TRAVEL ECONOMY. COME CAMBIA LA PROPOSTA”, sessione trattata dal Prof. Franco Salvatori dell’Università di Roma Tor Vergata; “PROMOZIONE E TERRITORIO” sessione trattata dal Prof. Alessio Cavicchi dell’Università di Macerata; “MOBILITA’ E INTERMODALITA’”, sessione trattata dal Prof. Lanfranco Senn dell’Università Bocconi; “SMART INNOVATION, LE NUOVE PROFESSIONI”, sessione trattata dal Prof. Massimo Rovelli dell’Università LUISS di Roma e IULM di Milano. Non sono stati previsti tavoli di discussioni con temi diversi da quelli sopra esposti, ma tutti i partecipanti hanno potuto liberamente discutere e proporre soluzioni sui temi presentati, suddivisi in tavoli di 10/14 persone ciascuno. Ad ogni tavolo è stato presente un facilitatore che, oltre a coordinare e orientare la discussione, ha anche avuto il compito di fare la sintesi dei risultati emersi. I risultati conseguiti dalla discussione partecipata dei tavoli sono stati consegnati dai facilitatori agli esperti di ciascuna sessione, che a loro volta, nell’ultima giornata, hanno elaborato una sintesi necessariamente sommaria di quanto emerso. Il documento più strutturato sulle azioni future da intraprendere in ambito turistico, sarà elaborato dagli esperti ed acquisito dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo entro l’anno. L’Arch. Pasquale Zaffina Presidente della Federazione Nazionale ACTItalia, che ha partecipato all’evento, ha dichiarato: “Sono profondamente grato al Ministro Dario Franceschini per aver dato ad ACTItalia l’opportunità di vivere questa particolare esperienza di partecipazione, formidabile occasione per esprimere il punto di vista dei Campeggiatori Turistici ad uno dei 15 tavoli degli Stati Generali. Sono rimasto entusiasta e piacevolmente coinvolto dal clima di aggregazione che arieggiava a Pietrarsa. Abbiamo tutti lavorato nella convinzione che attraverso una franca discussione, anche con spunti critici, si può giungere ad un risultato responsabile, trasparente e innovativo e così superare la frammentazione, voltare pagina e mettere in relazione il livello periferico con quello centrale”. Roma, 3 ottobre 2015